Nella home stavo dicendo che sono di Bologna, stavo studiando in Olanda Computer Science, e un bel giorno mi sono accorto che stavo sbagliando tutto nella vita. Però non è esattamente veloce il passo dal sviluppare al progettare le cose, immagina lo sbatti !!

ABOUT

1

Fin da bambino ero pazzah per la tecnologia, c'è tipo pensa attraverso la fotografia e la tecnologia come un momento di vita vera diventi un post su instagram, ASSURDO! Oppure una riga di codice che diventa un'esperienza visiva magnifica
(sisi certo solo una riga di codice...)

2

Tornando a noi, quindi, torno dall'Olanda. Amo quello Stato. Arrivato in Italia faccio il mio primo anno di lavoro ed era un ibrido fra sviluppo siti web e design degli stessi. TOP! Poi un giorno, vado a Milano, tipo la seconda volta in tutta la mia vita, e quella sera

decido che ci andrò a vivere nell'arco di 6 mesi massimo. Così ho fatto, e mi ha cambiato la vita, che cliche. No però mi piace troppo questa città, perchè in diversi modi mi ha dato la possibilità di lavorare con ogni tipo di cliente, dalla Corporate multinazionale, al parrucchiere sotto casa
(entrambi letteralmente)

Ma come sono passato da programmatore a UX/UI Designer? Boh. C'è alla fine "easy", ho studiato, fatto prove, lavorato ore e ore nella cameretta al buio con Spotify apppalla (capito la scena no?) e piano piano ho trovato clienti e lavori

3

Ad oggi è il quarto anno che lavoro nel settore, fra design per siti web, app, e-commerce,
prodotti e quello che mi viene in mente. Amo quello che faccio (poi finchè mi pagano...) e chissà, il prossimo anno potrei decidere di diventare un'astronauta, o magari vado a lavorare da McDonald's

ho lavorato con